A partire dal 01 ottobre 2019, per l’ingresso in Nuova Zelanda sarà richiesto, oltre al passaporto con validità residua non inferiore ai 3 mesi dalla data di arrivo, anche un visto elettronico – ETA – il costo di questo visto è di circa 12 NZ$ al quale va aggiunta una tassa di ingresso di ulteriori 35 NZ$ per un totale di circa € 30,00. Il visto si potrà richiedere on line direttamente sul sito dell’Immigration della Nuova Zelanda.  Se prenotate un volo o un pacchetto tramite la nostra organizzazione, potremo occuparci noi dell’emissione del visto. Il visto avrà validità di 2 anni e consentirà una permanenza continuativa in Nuova Zelanda per un periodo massimo di 3 mesi. Il visto sarà richiesto anche per il solo transito in Nuova Zelanda. Le modalità di emissione del visto sono ancora in corso di definizione e sarà nostra premura avvisare i clienti con prenotazioni confermate, relativamente alle procedure per l’ottenimento dell’ETA.

Per maggiori informazioni potete consultare questo link.

Restano valide le condizioni di tutti gli altri visti: Visto Vacanza Lavoro (Working Holiday Visa)  e Visto per Studenti (Student Visa).

Per quanto riguarda la valuta, il cambio del  Dollaro neozelandese varia da 0,60 a 0,63 rispetto all’Euro. Vi consigliamo di cambiare direttamente in loco e di prelevare presso i numerosi sportelli automatici non prima di  accertarvi che la vostra carta bancomat sia abilitata al prelevamento in Nuova Zelanda.

Le carte di credito sono accettate praticamente ovunque.
La GST (Goods and Services Tax) del 15% normalmente è inclusa nei prezzi.